UNI EN ISO 5395-1:2018 Macchine da giardinaggio – Requisiti di sicurezza per i tosaerba con motore a combustione interna

La norma specifica la terminologia e i metodi di prova comuni per la verifica dei requisiti di sicurezza dei tosaerba con motore a combustione interna, ad asse verticale e a lame elicoidali, inclusi quelli con conducente a piedi (con o senza sulky) e con conducente a bordo (di seguito menzionati “tosaerba”), ed equipaggiati con organo di taglio metallico e/o organo di taglio non metallico con uno o più elementi di taglio rotanti liberamente su un perno e montati su un’unità di trasmissione generalmente circolare, laddove questi elementi di taglio utilizzano una forza centrifuga per eseguire il taglio con un’energia cinetica di un singolo elemento di taglio maggiore o uguale a 10 J.

UNI EN ISO 4254-8:2018 – Macchine agricole e forestali – Sicurezza – Parte 8: Spandiconcime per concimi solidi

La norma, applicata insieme con la EN ISO 4254-1, specifica i requisiti di sicurezza e la loro verifica per la progettazione e la costruzione degli spandiconcime per concimi solidi portati, semiportati, trainati o semoventi, vale a dire gli spandiconcime a caduta e centrifughi per concimi solidi, gli spandiconcime a tubo oscillante e gli spandiconcime a righe per concimi solidi, come pure gli spandiconcime per concimi solidi azionati da un motore ausiliario progettati per essere utilizzati da un solo operatore e utilizzati in agricoltura.
Inoltre, la norma specifica il tipo di informazioni che devono essere fornite dal fabbricante sulle procedure per un impiego sicuro (inclusi i rischi residui).

UNI EN ISO 4254-5:2018 – Macchine agricole – Sicurezza – Parte 5: Macchine per la lavorazione del terreno con utensili azionati

La norma, da usare insieme alla UNI EN ISO 4254-1, specifica i requisiti di sicurezza e la loro verifica per la progettazione e la costruzione di macchine portate, semiportate e trainate per la lavorazione del terreno con utensili azionati utilizzate in agricoltura.

UNI EN ISO 19014-1:2018: Macchine movimento terra – Sicurezza funzionale – Parte 1: Metodologia per determinare le parti relative alla sicurezza del sistema di comando e i requisiti di prestazione.

La norma fornisce una metodologia per la determinazione di livelli di prestazione richiesti per le macchine movimento terra (MMT).  FONTE: UNI

 

Nessun commento

Spiacenti, non è possibile inserire commenti adesso

logo

S&L Srl

Via G. Bovini 41

48123 Ravenna


P.IVA 02051500391

Cap.Soc. € 10.000,00

Reg.Imp. RA n.167253 R.E.A. 167253


Copyright © 2017 www.sicurezzaoggi.com

All rights reserved

Powered by Fadpro

Contatti

Email: info@sicurezzaoggi.com

Tel.: +39 0544 465497

Cell.: +39 333 1182307

Fax: +39 0544 239939