Prima conferenza mondiale dell’OMS sull’inquinamento atmosferico e la salute

La prima conferenza mondiale sull’inquinamento atmosferico e la salute si terrà presso la sede dell’OMS a Ginevra il 30 ottobre – 1 novembre 2018.

La conferenza si terrà in collaborazione con l’ONU, l’Organizzazione meteorologica mondiale (OMM), il Segretariato dell’ONU Convenzione quadro sui cambiamenti climatici (UNFCCC), la Coalizione per il clima e l’aria pulita per ridurre gli inquinanti climatici di breve durata (CCAC) e la Commissione economica per l’Europa delle Nazioni Unite (UNECE).

I partecipanti includeranno i ministri della salute e dell’ambiente e altri rappresentanti del governo nazionale; rappresentanti di agenzie intergovernative, operatori sanitari, altri settori (ad esempio i trasporti, l’energia, ecc.), nonché della ricerca, del mondo accademico e della società civile.

La conferenza risponde a un mandato dell’Assemblea Mondiale della Sanità per combattere una delle cause più importanti del mondo di morte prematura, causando circa 7 milioni di morti ogni anno. L’inquinamento atmosferico nella maggior parte delle città supera i livelli raccomandati OMS La qualità dell’aria e l’inquinamento atmosferico domestico sono i principali responsabili delle case rurali e urbane povere. Fino a 1/3 delle morti per ictus, cancro ai polmoni e malattie cardiache sono dovute all’inquinamento atmosferico.

Esistono strategie convenienti per ridurre le emissioni di inquinamento da trasporto, energia, agricoltura, rifiuti e settori abitativi. Le strategie attente alla salute possono ridurre i cambiamenti climatici e sostenere gli obiettivi di sviluppo sostenibile per la salute, l’energia e le città.

L’agenda della conferenza è disponibile in questo link. La partecipazione a distanza sarà facilitata da webcasting e live-streaming delle sessioni. Fonte WHO

Nessun commento

Spiacenti, non è possibile inserire commenti adesso

logo

S&L Srl

Via G. Bovini 41

48123 Ravenna


P.IVA 02051500391

Cap.Soc. € 10.000,00

Reg.Imp. RA n.167253 R.E.A. 167253


Copyright © 2017 www.sicurezzaoggi.com

All rights reserved

Powered by Fadpro

Contatti

Email: info@sicurezzaoggi.com

Tel.: +39 0544 465497

Cell.: +39 333 1182307

Fax: +39 0544 239939