Sentenza Cassazione Penale, 12 gennaio 2018, n. 1254 – Dipendente nel locale caldaia aziendale ustionato ai piedi

Dipendente nel locale caldaia aziendale ustionato ai piedi a causa di due scoppi delle bombolette spray. Inidoneità dei dispositivi di sicurezza individuali

La Corte d’Appello di Brescia, con sentenza del 31 marzo 2017,  ha voluto confermare la sentenza di primo grado del Tribunale di Mantova, con cui M.A. è stato dichiarato responsabile del reato di cui all’art. 590, primo, secondo e terzo comma, cod.pen. e, concesse le attenuanti generiche è stato condannato alla pena di mesi uno e giorni 15 di reclusione, sostituita con la multa di euro 11.250,00 (per avere, in qualità di legale rappresentante della detta P., in violazione degli artt. 66, 18, comma 1, lett. d, 37, comma 1, del D.lgs. n.81 del 2008, cagionato lesioni colposi gravi, con prognosi di 75 giorni, a P.B., dipendente che stava lavorando nel locale caldaia dell’azienda, ustionatosi ai piedi per effetto di due scoppi di alcune bombolette spray….scarica sentenza

I thank the good Brazilian photographer Monica Silva for having granted us the use of her photos

Nessun commento

Spiacenti, non è possibile inserire commenti adesso

logo

S&L Srl

Via G. Bovini 41

48123 Ravenna


P.IVA 02051500391

Cap.Soc. € 10.000,00

Reg.Imp. RA n.167253 R.E.A. 167253


Copyright © 2017 www.sicurezzaoggi.com

All rights reserved

Powered by Fadpro

Contatti

Email: info@sicurezzaoggi.com

Tel.: +39 0544 465497

Cell.: +39 333 1182307

Fax: +39 0544 239939