Sicurezza nelle aziende agricole: disturbi muscoloscheletrici

Ridurre il rischio di disturbi muscoloscheletrici fra i lavoratori agricoli

L’agricoltura è un settore nel quale si osserva una delle percentuali più elevate di disturbi muscoloscheletrici (DMS), in quanto comporta tradizionalmente carichi pesanti, movimenti ripetitivi e posture statiche. Inoltre nel settore agricolo abbiamo una ridotta informazione e formazione dei lavoratori per via della stagionalità e brevità di rapporti di lavoro. Un nuovo documento di discussione prende l’esempio della regione Marche per esaminare in che modo la meccanizzazione può ridurre i fattori di rischio dei DMS.

Il documento in questione nonché un secondo documento riguardante la valutazione del rischio dei DMS a carico degli arti superiori nel settore agricolo, che sarà pubblicato verso la fine di quest’anno, sono stati redatti nel quadro di un accordo di ricerca tra l’EU-OSHA e l’INAIL , l’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro.

Fonte: EU-OSHA

Scarica il documento di discussione sui disturbi muscoloscheletrici in agricoltura: dall’individuazione dei rischi all’adozione di misure preventive

Photo by Zoe Schaeffer on Unsplash

Nessun commento

Spiacenti, non è possibile inserire commenti adesso

logo

S&L Srl

Via G. Bovini 41

48123 Ravenna


P.IVA 02051500391

Cap.Soc. € 10.000,00

Reg.Imp. RA n.167253 R.E.A. 167253


Copyright © 2019 www.sicurezzaoggi.com

All rights reserved

Contatti

Email: info@sicurezzaoggi.com

Tel.: +39 0544 465497

Cell.: +39 333 1182307

Fax: +39 0544 239939

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: