Sostanze o prodotti che provocano allergie o intolleranze alimentari

Negli ultimi anni sono in aumento i casi di persone in cui sostanze o prodotti alimentari provocano allergie o intolleranze, pertanto si richiede ai produttori fornitori e consumatori una maggior attenzione nella preparazione, commercializzazione e consumo degli alimenti.

Comunicazione della Commissione del 13.7.2017 riguardante la fornitura di informazioni su sostanze o prodotti che provocano allergie o intolleranze figuranti nell’allegato II del regolamento (UE) n. 1169/2011

1. La comunicazione è volta a coadiuvare le imprese e le autorità nazionali nell’applicazione delle nuove prescrizioni del regolamento (UE) n. 1169/2011 relative all’indicazione della presenza di talune sostanze o prodotti che provocano allergie o intolleranze (articolo 9, paragrafo 1, lettera c), e allegato II del regolamento).
2. Rispetto alla precedente direttiva 2000/13/CE1, il regolamento (UE) n. 1169/20112 relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori (“il regolamento”) definisce nuovi requisiti in materia di etichettatura degli allergeni. Photo by Brooke Lark on Unsplash

 

Nessun commento

Spiacenti, non è possibile inserire commenti adesso

logo

S&L Srl

Via G. Bovini 41

48123 Ravenna


P.IVA 02051500391

Cap.Soc. € 10.000,00

Reg.Imp. RA n.167253 R.E.A. 167253


Copyright © 2017 www.sicurezzaoggi.com

All rights reserved

Powered by Fadpro

Contatti

Email: info@sicurezzaoggi.com

Tel.: +39 0544 465497

Cell.: +39 333 1182307

Fax: +39 0544 239939