La professione dell’ingegnere in ottica di genere – Uno studio diretto sulle professioni tecniche

L’INAIl in questo studio inquadra le diverse attività svolte dalle donne impegnate nelle professioni tecniche che, oltre a un corposo la voro di concetto, effettuano sopralluoghi in ambienti ad alto rischio come i cantieri temporanei e mobili, lavori in sotterraneo, opifici spetto situati in aree industriali delocalizzate rispetto ai centri urbani. Vengono analizzate le criticità legate alle professioni tecniche espresse dalle lavoratrici, utili per una corretta valutazione dei rischi in ottica di genere.

Le attività di prevenzione degli infortuni sul lavoro, messe in campo dall’Inail, rappresentano da anni un patrimonio di buone prassi, un valore strategico di riferimento anche per l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli, la Fondazione Ordine Ingegneri Napoli ed il Centro formazione e sicurezza di Napoli (in sigla CFS Napoli), ente paritetico bilaterale che opera nel settore delle costruzioni. L’investimento in sicurezza, d’altra parte, conviene. Si tratta di un’affermazione che non è solo un semplice slogan di “civiltà”, ma una verità di fatto comprovata dai numeri. Basti pensare ai risultati della ricerca europea promossa nel 2011 dall’ISSA (International Association Of Social Security) che ha rilevato come ogni euro speso in prevenzione garantisca un ritorno economico (il cosiddetto ROP, acronimo che sta per return on prevention) decisamente superiore, pari in media a 2,2 euro. Tutti gli organismi sopra citati si occupano anche di formare ed informare rispettivamente professionisti, imprese e lavoratori e molte sono le collaborazioni in essere fra Inail, Ordine, Fondazione e CFS. Un segmento importante della mission di questi organismi è riferito anche all’analisi del dettato legislativo in materia di sicurezza e la relativa applicazione concreta delle norme. Come noto, il d.lgs. 81/2008 e s.m.i. impone una serie di adempimenti normativi, l’Inail, l’Ordine degli Ingegneri di Napoli, la Fondazione Ordine Ingegneri Napoli e il CFS Napoli puntano a fornire linee interpretative del decreto, a partire dal mondo delle professioni tecniche. Il D.lgs. 81/2008 e s.m.i. ribadisce anche un approccio metodologico innovativo: la valutazione del rischio deve essere declinata in modo nuovo e attento al patrimonio umano. E la crescente presenza femminile nel mondo delle professioni tecniche impone un’analisi sulla sicurezza declinata in ottica “di genere”, che tenga conto dei problemi specifici e delle specifiche esigenze delle donne….. scarica pubblicazione “La professione dell’ingegnere in ottica di genere – Uno studio diretto sulle professioni tecniche“. Fonte: INAIL Photo by ThisisEngineering RAEng on Unsplash

Nessun commento

Spiacenti, non è possibile inserire commenti adesso

logo

S&L Srl

Via G. Bovini 41

48123 Ravenna


P.IVA 02051500391

Cap.Soc. € 10.000,00

Reg.Imp. RA n.167253 R.E.A. 167253


Copyright © 2019 www.sicurezzaoggi.com

All rights reserved

Contatti

Email: info@sicurezzaoggi.com

Tel.: +39 0544 465497

Cell.: +39 333 1182307

Fax: +39 0544 239939

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Send this to a friend