L’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, a seguito di alcuni quesiti pervenuti in merito allo svolgimento delle lezioni di Educazione Fisica sia al chiuso che all’aperto, ha emanato al seguente nota prot. 23060 del 16 dicembre 2020.

Nel rispetto rigoroso delle regole per il contrasto al CoVID-19, nella scuola primaria e secondaria di primo grado, si può fare educazione fisica al chiuso e all’aperto.

A riscontro di alcuni quesiti pervenuti, sentito il Gabinetto del Presidente della Regione Emilia-Romagna, si rappresenta quanto segue.

Con Ordinanza n. 216 del 12 novembre 2020, il Presidente della Regione Emilia-Romagna , in considerazione della situazione epidemica ed al fine di contenere il rischio di contagi, ha disposto fino al 3 dicembre 2020, che – articolo a), comma a7) – nelle scuole primarie e secondarie di primo grado fossero sospese le lezioni di Educazione Fisica. Si evidenzia in merito che la predetta Ordinanza regionale ha prodotto i suoi effetti fino al 3 dicembre u.s. Pertanto, ad oggi, sono da applicarsi le disposizioni preesistenti – richiamate all’articolo 1, comma 10, lettera s) del DPCM del 3 dicembre 2020 – secondo cui “ L’attività didattica ed educativa per i servizi educativi per l’infanzia, per la scuola dell’infanzia e per il primo ciclo d’istruzione continua a svolgersi integralmente in presenza.” È dunque possibile svolgere le lezioni scolastiche di Educazione Fisica sia al chiuso che all’aperto, nel rispetto rigoroso delle regole per il contrasto al CoVID-19.

Scarica nota  23060 del 16 dicembre 2020

 

 

Nessun commento

Spiacenti, non è possibile inserire commenti adesso

logo

S&L Srl

Via G. Bovini 41

48123 Ravenna


P.IVA 02051500391

Cap.Soc. € 10.000,00

Reg.Imp. RA n.167253 R.E.A. 167253


Copyright © 2019 www.sicurezzaoggi.com

All rights reserved

Contatti

Email: info@sicurezzaoggi.com

Tel.: +39 0544 465497

Cell.: +39 333 1182307

Fax: +39 0544 239939

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Send this to a friend